YoungAbout: Armin

marzo 5, 2009
Armin

Armin

regia di Ognjen Sviličić, Croazia, 2007, 92’

scena dal film ArminIl titolo del film è dedicato al tredicenne Armin che parte con il padre Ibro da un villaggio della Bosnia per andare a Zagabria con la speranza di sostenere un provino per un ruolo in un film tedesco sulla guerra nel’ex Jugoslavia. Il provino ha un esito negativo, il regista chiede allora la collaborazione dei due alla realizzazione di un documentario. Ma l’incanto per il mondo del cinema nel frattempo si è volatilizzato. Armin è un film che indaga, con pudore e delicatezza, il rapporto d’amore tra un padre e suo figlio. L’uomo vuole offrire al ragazzo l’opportunità di migliorare la propria vita e di esprimere il suo talento creativo: la fiducia cieca nei miti occidentali lo spinge ad affrontare un viaggio e una prova che il suo Armin “deve” assolutamente superare. Il ragazzo che ama la musica più del cinema, ansioso e scettico, segue controvoglia il padre, soprattutto per non deludere le sue aspettative. La scelta finale del protagonista adulto ricorda il film Bellissima di Visconti.

Lunedì 9:  Martedì 10

Anteprima Lunedì 9, ore 20:15 Cinema Odeon
Replica Martedì 10, ore 9:30 Cinema Odeon

Regista:

Ognjen Svilici

Ognjen Svilici

Ognjen Sviličić è nato a Spalato nel 1971. Ha esordito nella regia collaborando alla realizzazione di alcuni episodi di Serie televisive, con un buon successo di critica. Per il cinema ha lavorato inizialmente come co-sceneggiatore o aiuto-regista. Il suo primo successo d’autore è stato il film Sorry for Kung Fu presentato al Festival di Berlino. Anche Armin proiettato nella sezione Forum della Berlinale nel 2007, ha ottenuto numerosi riconoscimenti in diversi Festival.

Annunci